All rights reserved
logo

Letto, riletto, recensito!

faziomassimomonade@yahoo.it
image-832

facebook
twitter
gplus
youtube
instagram

Seguici nei nostri social

Centro Libraio Occidente e Eclettica: collaborazione sulla cultura di destra e antiquaria

2021-09-08 18:20

Admin

home, news, Eclettica edizioni, Centro libraio occidente,

Centro Libraio Occidente e Eclettica: collaborazione sulla cultura di destra e antiquaria

Sodalizio editoriale tra il palermitana Centro libraio 'Occidente' e la massese Eclettica Edizioni

schermata2021-09-08alle17-09-15-1631113907.png

EDITORIA: AL VIA COLLABORAZIONE TRA LA PALERMITANA “OCCIDENTE” ED ECLETTICA EDIZIONI


Le news

 

PALERMO - Buone notizie per l’editoria “alternativa”: le Edizioni del Centro librario Occidente saranno distribuite dalle prossime settimane sul territorio nazionale all’interno del catalogo di Eclettica Edizioni.


Nato vent’anni fa a Palermo come centro di diffusione libraria, spaziando dalla cultura di destra fino alla antiquaria, il Centro Librario Occidente da tre anni ha mutato la sua mission in casa editrice. Un “continuum” ideale con Radio Occidente, una delle prime radio alternative di destra in Italia, fondata a Palermo alla fine degli anni ’70 a Palermo da Guido Virzì.

 

Promotore è stato Francesco “Ciccio” Ciulla. “Con questa sinergia abbiamo voluto darci una dimensione da regionale a nazionale – spiega Ciulla – grazie all’accordo fatto con Alessandro Amorese di Eclettica, che in poco tempo è divenuta una realtà di riferimento nel campo dell’editoria alternativa. Un ulteriore salto di qualità per noi, che finora in questi tre anni abbiamo pubblicato una ventina di titoli, soprattutto saggi storico-politici”.

 

Dopo alcune pubblicazioni nel corso degli anni, la svolta per il Centro librario Occidente è arrivata nel 2018 quando ha ripubblicato un testo del 1932, “Con la mafia ai ferri corti” di Cesare Mori, con postfazione di Pietrangelo Buttafuoco, e una corposa appendice di foto e documenti inediti conservati negli archivi di Stato. Un volume che ha avuto un buon successo editoriale, con diverse ristampe.

 

Oggi la casa editrice ha in catalogo diverse collane: Adamantes, Marinettiana, Yamato, Opere Pubbliche, e in ultima Damnatio Memoriae, curata da Vito Orlando.


“Un impegno – conclude Ciulla - che grazie a questo accordo verrà implementato, perché è dalla circolazione delle idee, e quindi dei libri, che nasce il seme del cambiamento. Siamo convinti che anche dalla Sicilia possiamo dare un contributo a questa crescita culturale”.

logoeclett-300x72-1631114286.jpg
banner-pubblicitario-1-jpg-1631114298.webp