All rights reserved
logo

Letto, riletto, recensito!

faziomassimomonade@yahoo.it
image-832

facebook
twitter
gplus
youtube
instagram

Seguici nei nostri social

Squatter! di Gianfranco Sorge, go Ware edizioni Recensione e Video recensione

2018-04-19 16:24

Admin

Video recensioni,

Squatter! di Gianfranco Sorge, go Ware edizioni Recensione e Video recensione

news37-1581274868.pngnewsimage-1581274868.php

Squatter! - Gianfranco Sorge - goWare edizioni - Le recensioni in LIBRIrtà

news37-1581274868.pngnewsimage-1581274868.php


Clicca su SQUATTER! per vedere la video-recensione.

Gianfranco Sorge, è un genio! Ciò è fuor di dubbio. Non è un esordiente, non è un presuntuoso (tutt’altro, proprio agli antipodi...), è una anima candida, canterebbe Vasco Rossi, della letteratura contemporanea. Catanese, classe ’58, dimostra trent’anni, nonostante una professione, è uno psichiatra, che lo invecchierebbe molto, e invece no! La filantropia di questo autore lo rende tra i più apprezzati dei coetanei, degli anziani cultori di letteratura e tra i giovani. Mai fuori posto, mai una offesa, Gianfranco torna negli scaffali con SQUATTER! pubblicato per i tipi toscani di goWare edizioni, coi quali nel 2015 ha pubblicato È solo nella tua mente ed è reale, libro che si è imposto in testa alle classifiche di narrativa e racconti del portale Amazon per 31 settimane consecutive. Con Squatter, l’autore ripercorre quella che definiamo la sua fantasia, la sua realtà, la sua ossessione, la sua bellezza. Ambienti allo stato brado, che nel sottofondo dell’intimo recesso dell’animo, sviluppano l’umanità e la bellezza di soggetti, tra i più squallidi, certo non per chi scrive, ma diremmo meglio per chi osserva in società, dove in troppi emarginano per creare emarginazione e dove Sorge rivaluta per le potenzialità. Una chimera, un riscatto, una meraviglia, ma non per piagnucoloni sociali, tutt’altro, per soggetti che appaiono interessanti, anche violenti, ma per difendersi, o sottomessi, per... paradosso, difendersi dal peggio che incombe, inizialmente in chi rappresenterebbe l’affetto più vicino, l’interesse ontologico del misticismo che va a ridursi ad un fottere un buco qualunque per il senso di comando e possesso dell’anarchico libertario... che libertario né liberista potrà mai essere. Ma quel buco, ha un nome, bello come la... Luna. Luna appunto, una donna modello che in molti vorremmo, scopata sempre e vogliosa di scopare, certa di essere una aliena.... mai per il sapore di maschio però, in quel caso è umanissima, che risale la china nel fetore di una mansarda-cesso dove dorme... sino a trovarsi innanzi ad occuparsi di altri, come risposta a se stessa. Libro S-co(i)nvolgente, come tutti gli altri di Sorge, che merita la lode. Dopo Profondità primitive, Elison Publishing, Spiragli di buio, David and Matthaus, È solo nella tua mente ed è reale, goWare edizioni e Breakdown!, Augh edizioni, ci si aspetta ormai il grande salto da codesto autore, verso mete ben donde note: lo Strega non è solo un liquore o una figura mitologica. Aprite i vostri occhi, o alieni che leggete!
Autore: Gianfranco SorgeTitolo: Squatter!Editore: goWarePagine:184Prezzo: € 12,99 (ebook € 6,99)Voto: 10 e lode!

Create Website | Free and Easy Website Builder