sem2
immagine-articolo-1024x744
All rights reserved
faziomassimomonade@yahoo.it
logo4
logo4

Letto, riletto, recensito!


facebook
twitter
gplus
youtube
instagram

Seguici nei nostri social

Fiona Mozley - elmet - Fazi editore - Le recensioni in LIBRIrtà

06/12/2018, 01:01

Fiona-Mozley---elmet---Fazi-editore---Le-recensioni-in-LIBRIrtàFiona-Mozley---elmet---Fazi-editore---Le-recensioni-in-LIBRIrtà

logo

Per la tua pubblicità nel nostro blog
contattaci inserendo i tuoi dati di seguito,

06/12/2018, 01:01



Fiona-Mozley---elmet---Fazi-editore---Le-recensioni-in-LIBRIrtà
Fiona-Mozley---elmet---Fazi-editore---Le-recensioni-in-LIBRIrtà


 



Fiona Mozley - elmet - Fazi editore  

Le recensioni in LIBRIrtà



A cura di Anna Cavestri (al secolo Domenica Blanda)

Elmet è l’ultimo regno celtico indipendente dell’Inghilterra, terra di nessuno che fa da sfondo a questo romanzo.Vi abitano Daniel e Cathy, fratello e sorella adolescenti, col padre John. 

L’autrice da voce narrante al quattordicenne Daniel, piena di interrogativi, di diversa natura dei suoi coetanei. I suoi unici riferimenti sono entrambi di ruvido carattere, la sorella maggiore caparbia ed il padre, ma sempre pieni di premure ed attenzione per lui. 

La madre è stata una comparsa della quale ci è dato sapere il poco che Daniel è riuscito a carpire dalle sue fugaci apparizioni prima che sparisse definitivamente.Il romanzo si apre col giovane protagonista in fuga alla ricerca di qualcuno, nel primo di sei capitoletti in corsivo, che si svolgono quando la storia si è già conclusa. 

La narrazione si concentra prima sul passato del padre, spesso coinvolto in combattimenti clandestini, dopo sulla sua scelta di costruire la casa sua e dei figli ai margini di un bosco di proprietà di un prepotente e facoltoso latifondista, col quale ha avuto qualche screzio. 

È interessante la descrizione dell’educazione anomala di due adolescenti e sul rapporto che instaurano con la natura, vivono senza regole senza contatti col mondo esterno, con un padre burbero ma mai con loro, che ha costruito da solo la loro casa, sostenendo la famiglia con la caccia e la raccolta di quello che offre il bosco. 

C’è una grande serenità tra i tre, anche quando il padre è via per più di un giorno per i suoi affari.Fino a quando il ricco proprietario, senza scrupoli reclama il suo terreno. E con le stesse mani con cui John ha creato la sua serenità, sarà pronto a difenderla fino in fondo. 

È una scrittura che sa emozionare senza sentimentalismi. I personaggi sono ben caratterizzati. Una lettura che cattura ed è un romanzo dove non c’è la parola "fine". Ma piuttosto speranza e voglia di riscatto.

Titolo: Elmet
Autore: Fiona Mozley
Editore: Fazi
Pagg.: 280
Prezzo: € 18,00
Voto: 8


1
Logo-Rizzoli-Libri
unnamed
saggiatore
sem
lulu
LiberAria
LogoNN6
Schermata2018-11-07alle18.17.01
readEat-libri-da-mangiare-logo-alt-website
lorma

Le nostre rubriche seguono il seguente ordine settimanale:

 

lunedilevideorecensioni
SabatoGlievergreencopia
MercolediLeintervistecopia
PEO
DomenicaIlconsigliodellasettimanacopia
GiovediLerecesnioniinLIBRIrtacopia
MartedievenerdiLenovita
Schermata2018-11-07alle18.17.01
sem
saggiatore
unnamed
lorma
logo
LogoNN6
goware-apps

Il consigLIBRO dell'autunno 2018 è di:


Mark Cousins, Storia dello sguardo, il Saggiatore.

Schermata2018-09-20alle22.13.26
Create a website